Michael Jackson voleva uccidere suo fratello

Dopo la prematura morte del re del pop Michael Jackson, continuano le indiscrezioni sulla sua vita privata: questa volta il Sun riporta le dichiarazioni di una guardia del corpo del defunto cantante.
Secondo la body guard il ballerino e cantante Michael Jackson avrebbe intimato ai suoi collaboratori di uccidere suo fratello Randy: il tutto risale al periodo in cui i suoi fratelli chiedevano a gran voce una reunion dei Jackson 5 ma Michael era assolutamente contrario, talmente contrario da ordinare che nessuno della sua famiglia fosse fatto entrare a casa sua.

Randy, non curante della richiesta del fratello Michael, tentò di superare la sicurezza per parlare con Michael Jackson che, probabilmente sotto l’effetto di qualche farmaco, ordino ai suoi body guard di eliminare Randy.

Gossip o realtà? Purtroppo non lo sapremo mai, ma le “leggende” su Michael Jackson sono davvero tante

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *